ArezzoNotizie: Da Lafayette a Dior, la storia di Mely’s

Sanarelli: “Punto su Arezzo e la Toscana, patria di cose ben fatte”

Su ArezzoNotizie l’intervista al titolare dell’azienda di maglieria di qualità da 120 dipendenti e oltre 250 lavoratori in subfornitura. Dall’inaugurazione del 1956 ad opera dei genitori Amelia ed Italo, al prossimo futuro. Con un nuovo stabilimento

“Varcata la soglia dello stabilimento, arriva il profumo antico della lana. È un caldo benvenuto, un esplicito biglietto da visita. Sollecita a frugare tra i ricordi, per chi ne ha familiarità. E pezzi di memoria di chi ha tirato su il palazzo sono lì, all’ingresso. La foto di Amelia Donati, la fondatrice, le targhe e i riconoscimenti di 64 anni di attività, i trofei della squadra di ciclismo sponsorizzata. Intorno, c’è un piccolo universo industrioso che – tra rocche di lane variopinte – studia, sperimenta, disegna, cuce, rifinisce: un moto senza tempo che tende alla perfezione, quella che i prestigiosi clienti a Mely’s richiedono. Maglieria di qualità assoluta, rinomata nel mondo: l’impresa si pone ai vertici del settore, realizzando capi per le principali maison  della moda.”

“Il visibile crea la forma, il non visibile crea il valore”: il mantra aziendale coglie l’essenza di un lavoro nascosto quanto prezioso dietro le griffe del fashion globale, plasticamente reso da una fabbrica elegante che, però, dalla strada non si vede. Bisogna cercarla, la Mely’s, per trovarla. Ed è giusto così. Il suo valore “invisibile” è proprio dentro la sede, nelle decine e decine di mani esperte che con il filo creano capolavori d’artigianato. Che fanno la fortuna del Made in Italy. Che hanno respinto la crisi senza sotterfugi, senza scappare, senza compromessi. E con un’arma sola: il saper fare.”

 

Leggi l’articolo su ArezzoNotizie.

 

Lavora con noi

Lavora con noi

IL TEAM DI MELY’S È SEMPRE ALLA RICERCA DI TALENTUOSI COLLABORATORI CON I QUALI INTEGRARE LE PROPRIE COMPETENZE ED INCREMENTARE IL KNOW HOW AZIENDALE. Se hai un’autentica passione per il settore della moda e della maglieria e/o se sei molto portato per le lavorazioni manuali, non esitare ad inviarci il tuo curriculum a info@melys.it
Top